+39 0721/855039

14 Feb 2019

CORSO GRATUITO FRUTTICOLTURA

stampa
Finanziato dalla Regione Marche con D.D.P.F. n. 1840 del 27/12/2018 cod. 1006682 POR MARCHE FSE 2014-2020 – ASSE I -P.I. 8.1 RA 8.5 

Titolo:  FRUTTICOLTURA 

Tipologia: Attività formativa in aula e pratica

Ente erogatore: Cometa srl Unipersonale ente di formazione accreditato presso la Regione Marche

Durata e sede: Il corso ha una durata di 300 ore di cui 90 ore di stage e 8 ore di esame. La durata delle lezioni è prevista da Aprile a Settembre 2019, con una frequenza di 1/2 lezioni a settimana di 4 ore ciascuno.

La sede del corso: Co.meta srl, via Einaudi 88-61032 Fano (PU).

Destinatari: n. 15 allievi (più 3 uditori)

Requisiti: 

Il corso, completamente gratuito, è rivolto a n. 15 partecipanti più 3 uditori, di cui 8 donne, che abbiano i seguenti requisiti:

  • disoccupati e/o inoccupati iscritti al Centro per l’Impiego;
  • età minima 18 anni e residenti nella Regione Marche;
  • in possesso di diploma di scuola secondaria superiore (quinquennale) o   laurea, attinenti al settore in cui si innesta la formazione,
  • oppure tre anni di esperienza lavorativa documentata attinente
  • oppure qualifica professionale di I e II livello, unitamente ad esperienza lavorativa attinente di almeno 4 mesi.

Per i cittadini non appartenenti all’Unione europea:

  • in possesso di regolare permesso di soggiorno, il titolo di studio, se conseguito all’estero, deve essere documentato mediante una dichiarazione di valore. Per i candidati stranieri sarà predisposta prova di conoscenza della lingua italiana (art 9 DGR 666/2008).

Obiettivi:

Il corso intende formare una figura professionale inserita in aziende agricole di medie e grandi dimensioni, in grado di gestire la produzione degli alberi da frutto. La figura professionale è capace di progettare un impianto frutticolo, calcola sesti e distanze, densità di piantagione e conseguenti risvolti fisiologici, produttivi, economici, scelta varietale e portinnesti. Effettua scelte relative alla gestione del frutteto, tempi e modalità di potatura e fertilizzazioni o trattamenti, monitora e gestisce eventuali problematiche. Individua i parametri qualitativi delle principali specie frutticole e applica le corrette modalità di osservazione per ogni tipologia di frutta. Conosce i tempi di maturazione dei frutti e riesce a gestirne l’immissione sul mercato al momento adatto. Gestisce la quarta gamma e affronta le principali fisiopatie da conservazione. La figura di frutticoltore, nella sua azienda o per conto di terzi, gestisce la scelta dell’impianto di un frutteto a seconda delle condizioni climatiche e di mercato. Partecipa alla potatura, alla fertilizzazione al controllo degli infestanti e alla raccolta. Gestisce il post raccolta fino all’arrivo del prodotto al grossista o al cliente finale. Svolge le pratiche di certificazione, tracciabilità e rintracciabilità.

Contenuti del corso:

Il piano formativo del corso è particolarmente centrato sull’aspetto professionalizzante dell’attività formativa. Sono altresì previste anche n.12 ore di sicurezza sui luoghi di lavoro.

I moduli didattici che garantiscono alla figura in uscita le high skills sono:

  • Aspetti generali della frutticoltura territoriale: le principali colture nelle marche – 16 ORE,
  • Impianto, allevamento e gestione frutteto: dalla analisi del terreno alla scelta della varietà, sesto di impianto e potature, scelta disciplinare di produzione (tradizionale, integrata volontaria o biologica) – 50 ORE,
  • Fitopatologia del frutteto con metodo di agricoltura integrata avanzata e biologica – 20 ORE,
  • Nutrizione frutteto (concimazione terreno, fogliare e ferti-irrigazione, PAN) -16 ORE,
  • Razionalizzazione apporto idrico, scelta del sistema di irrigazione, tempi e quantità – 12 ORE,
  • Raccolta, selezione e confezionamento -12 ORE,
  • Certificazione di qualità dei prodotti a marchio Qm. e Normativa (disciplinari) – 12 ORE,
  • Tracciabilità e Rintracciabilità – 12 ORE,
  • Commercializzazione, dalla vendita diretta alla GDO – 12 ORE

Stage Aziendale – 90 ORE

Esami – 8 ORE

Rilascio Certificato:

Al termine del percorso, agli allievi che avranno frequentato almeno il 75% del monte ore previsto sarà rilasciato un attestato di Specializzazione – Profilo professionale “FRUTTICOLTURA” rif. Tabulato delle Qualifiche Regionali codice PA1.1.5 valido ai sensi della LR 845/1978, previo superamento dell’esame finale.

Referente del corso: Erika Landini

Iscrizioni:

Per poter formalizzare l’iscrizione è necessario compilare la seguente documentazione:
– domanda di partecipazione all’intervento (scaricabile qui)
– copia del documento d’identità in corso di validità
– certificato del Centro per l’Impiego che attesti la condizione di disoccupazione
– curriculum vitae contenente l’autorizzazione al trattamento dei dati personali

Per i cittadini non appartenenti a Stati dell’Unione europea chiediamo copia del permesso di soggiorno e certificazione attestante i titoli di studio se conseguiti all’estero.

Le domande di iscrizione vanno redatte secondo l’apposita scheda e dovranno essere spedite entro il 30/04/2019 a mezzo posta certificata all’indirizzo cometapu@pec.it o tramite raccomandata A/R (fara’ fede il
timbro postale) a Co.meta srl, via Einaudi 88-61032 Fano (PU). Le domande pervenute dopo la data indicata e/o incomplete e/o con modelli difformi rispetto a quelli previsti non saranno ritenute valide.

Selezioni:

Nel caso le domande di iscrizione dovessero superare il numero dei partecipanti previsti a progetto (15 allievi), si procederà alla selezione come previsto dalla DGR 802/2012, fermo restando la verifica dei requisiti d’entrata da parte dell’Ente Gestore.

La selezione verterà sulla valutazione del Curriculum Vitae, su un test scritto ed un colloquio orale.

La selezione si svolgerà nella data del 08/05/2019 alle ore 9.00 presso Co.meta srl, via Einaudi 88-61032 Fano (PU). I candidati si dovranno presentare, muniti di documento di riconoscimento. Il presente avviso vale come convocazione alla selezione, per i candidati che hanno fatto domanda e non hanno ricevuto altra comunicazione. La mancata partecipazione a quest’ultima farà perdere ogni diritto di partecipazione al corso. L’allievo non sarà ammesso al corso qualora dalla domanda si dovesse evincere la mancanza di uno dei requisiti d’accesso o non si presenti all’eventuale selezione o non presenti, entro il termine stabilito, gli eventuali documenti richiesti.

Per ulteriori informazioni:

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter
WordPress Lightbox Plugin